Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali

Produzioni industriali e artigianali

Articolazione: artigianato

Profilo Professionale

Il diplomato di Istruzione Professionale nell'indirizzo “Produzioni industriali e artigianali” interviene nei processi di produzione, lavorazione, fabbricazione, assemblaggio e commercializzazione di prodotti industriali e artigianali.

Nell'articolazione artigianato vengono applicate e approfondite le metodiche relative alla ideazione, progettazione e realizzazione e commercializzazione di oggetti e insiemi di oggetti, in piccola e grande serie, prodotti anche su commissione e realizzati con tecniche e metodi artigianali e/o storicamente connessi alle tradizioni artistiche e artigianali locali, ma con particolare attenzione alla innovazione sotto il profilo tecnico e creativo.

La tradizione artigianale locale rappresenta in questa articolazione non solo l'ambito privilegiato di conoscenze e pratiche artistiche, ma diventa anche luogo di ricerca, di innovazione creativa e tecnica, su standard stilistici e creativi originali. Il diplomato potrà così confrontarsi con sicurezza nel quadro della concorrenza internazionale che, in alcuni settori tipici del made in Italy, è particolarmente impegnativa.

A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato consegue i risultati di apprendimento di seguito descritti in termini di competenze:

  1. Utilizzare adeguatamente gli strumenti informatici e i software dedicati agli aspetti produttivi e gestionali.
  2. Selezionare e gestire i processi della produzione tessile- sartoriale in rapporto ai materiali e alle tecnologie specifiche.
  3. Applicare le procedure che disciplinano i processi produttivi tessili - sartoriali, nel rispetto della normativa sulla sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro e sulla tutela dell’ambiente e del territorio.
  4. Innovare e valorizzare sotto il profilo creativo e tecnico, le produzioni tradizionali del territorio.
  5. Riconoscere gli aspetti di efficacia, efficienza ed economicità e applicare i sistemi di controllo-qualità nella propria attività lavorativa.
  6. Interpretare ed elaborare in modo innovativo forme e stili delle produzioni tradizionali del settore tessile - artigianale.
  7. Padroneggiare tecniche di lavorazione e adeguati strumenti gestionali nella elaborazione, diffusione e commercializzazione dei prodotti artigianali.
  8. Intervenire nelle diverse fasi e livelli dei processi produttivi tessili e sartoriali, mantenendone la visione sistemica.

Didattica e Titoli rilasciati

Il corso è articolato in primo biennio, secondo biennio e quinto anno
Al termine del secondo anno si assolve l’obbligo di istruzione (rilascio certificato di competenze)

Al termine del quinto anno si consegue il:
DIPLOMA PROFESSIONALE DI STATO PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI
Sono previsti anche percorsi triennali di IeFP (Istruzione e Formazione Professionale) per le seguenti qualifiche:

  • Operatore dell'abbigliamento

Alternanza Scuola Lavoro

La scuola prevede l’attivazione di percorsi di alternanza scuola-lavoro e stage con le principali aziende/cooperative del settore.

Quadro Orario

Sede N. Chiarulli: Istituto Professionale
Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali

1° biennio 2° biennio   5° anno
  I II III IV V
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Storia 2 2 2 2 2
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Diritto ed economia 2 2      
Matematica 4 4 3 3 3
Scienze integrate (Fisica) 2 (1) 2 (1)      
Scienze integrate (Chimica) 2 (1) 2 (1)      
Scienze della terra e biologia 2 2      
Geografia 1        
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 (1) 3 (1)      
Religione cattolica o altro 1 1 1 1 1
Tecnologie dell'informazione e della comunicazione 2 (1) 2 (1)      
Laboratori tecnologici ed esercitazioni (3) (3)      
ARTICOLAZIONE ARTIGIANATO OPZIONE PRODUZIONI TESSILI SARTORIALI     
Laboratori tecnologici ed esercitazioni     (5) (4) (4)
Tecnologie applicate ai materiali e ai processi produttivi     6 (3) 5 (3) 4 (3)
Progettazione tessile, abbigliamento, moda, costume     6 (3) 6 (3) 6 (3)
Tecniche di distribuzione e marketing       2 3
ARTICOLAZIONE INDUSTRIA OPZIONE ARREDI E FORNITURE D’INTERNI     
Lab. tecnol. ed esercitazioni     (5) (5) (5)
Tecnologie applicate ai materiali e ai processi produttivi     3 (2) 3 (2) 2 (2)
Tecnologie di produzione e di organizzazione     4 (2) 3 (2) 3 (2)
Tecnologie di gestione-conduzione di Macchine e Impianti       2 3
Disegno professionale e visualizzazioni digitali     3 (2) 2 (2) 2 (2)
Storia e stili dell’arredamento     2 2 2
Totale ore settimanali 33 32 32 32 32

N.B.: le ore scritte tra parentesi sono svolte in laboratorio