Scuola-Lavoro: En Europe ça marche

Nel mese di ottobre 2015 n. 15 allievi meritevoli provenienti dai vari indirizzi della sede Colamonico sono stati impegnati per quattro settimane di stage presso la Camera di commercio Belgo-italianadi Bruxelles.

Gli allievi sono stati impegnati in lezioni pratiche e teoriche volte ad acquisire competenze in settori disciplinari quali l’europrogettazione, attività fieristiche e commerciali.
L’obiettivo è stato quello di conoscere la figura professionale del “consulente internazionalizzazione PMI”, studiando i principali programmi dell’Unione Europea, analizzando comprendendo il ruolo e le attività dell’europrogettista, delle Camere di commercio italiane all’estero, il mondo fieristico e dell’event management. L’attività svolta a Bruxelles è stata un’esperienza rilevante dal punto di vista formativo in quanto ha contribuito a ridurre il gap formativo dei giovani, professionalizzandosi in un’area specifica quale supporto alla internazionalizzazione delle PMI ed alla formazione di figure professionali orientate alle relazioni con i mercati esteri e alla valorizzazione del territorio.

Il corso è stato arricchito da visite alle istituzioni europee: Consiglio, Parlamento e Commissione, visite in diverse aziende: birrerie , cioccolaterie, pasticcerie fino a scendere nella miniera dove hanno potuto conoscere da vicino il duro lavoro che ha interessato anche tanti italiani che hanno dato un forte contributo alla nascita dell'UE.