Scuola per la Pace

Un progetto di educAzione alla Pace e ai diritti umani

E' un progetto che vede impegnati docenti e studenti dell'IISS Colamonico-Chiarulli nella promozione della cultura della Pace e dei diritti umani.

Il nostro istituto aderisce alla rete di scuole di Pace e con questo progetto intende:
  • promuovere un ampio dibattito sul ruolo della scuola nella costruzione della pace e nella promozione dei diritti umani, in sintonia con i programmi dell’Onu, dell’Unesco e dell’Alto Commissariato per i Diritti Umani;
  • promuovere un sempre più qualificato e organico impegno del mondo della scuola per l’educazione alla pace e ai diritti umani, in stretto rapporto con il territorio, le famiglie, le associazioni e le istituzioni locali;
  • promuovere il protagonismo dei giovani per la costruzione della pace e il rispetto dei diritti umani;
  • promuovere l'avvio di concrete attività di educazione alla Pace e ai diritti umani favorire lo sviluppo della scuola e di tutte le scuole come luoghi di pace e di legalità;
  • dare concreta attuazione ai principi ispiratori del POF d'istituto.

Treno della Memoria 2015: Assemblea di condivisione

Treno della Memoria 2015

Il 26 febbraio 2015, presso l'Auditorium Vitolla del Colamonico e poi a seguire presso quello del Chiarulli, si sono svolte le assemblee di condivisione del Treno della Memoria 2015.
È stata un'occasione con la quale la delegazione degli studenti e docenti dell'istituto che dal 27 gennaio al 2 febbraio ha preso parte all'iniziativa, ha condiviso l'esperienza e le riflessioni che ne scono scaturite con tutti gli  studenti delle classi quarte e quinte dell'istituto.

Leggi tutto...

Giornata della Memoria 2015

Giornata della Memoria 2015

Per dare voce alle vittime della SHOAH, il progetto "la mia scuola per la Pace", nel 70° Anniversario della Liberazione del campo di Auschwitz ha previsto le seguenti iniziative:

Lunedì 27 gennaio 2015 - Auditorium "A. Vitolla" - ITE C. Colamonico
- Visione di film sul tema della Shoah
- Lettura di raccolta di poesie e di aneddoti sulla persecuzione degli ebrei
- Incontro e dibattito di attualizzazione sulle discriminazioni e sulle violazioni dei Diritti dell'uomo oggi

Leggi tutto...

Mai più violenza sulle donne

Mai più violenza sulle donne

 La data del 25 novembre è stata scelta, dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. La decisione è stata presa in ricordo del brutale assassinio, avvenuto nel 1960, delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l'impegno con cui tentarono di contrastare il regime del feroce dittatore, che governò la Repubblica Dominicana per oltre 30 anni.

Il nostro istituto, nell'ambito del progetto La mia scuola per la Pace e delle iniziative Acquaviva Città delle donne dell'amministrazione comunale, aderisce al progetto didattico dell'Associazione Maschile Plurale- Gruppo Uomini in Gioco Bari, contro la violenza e gli stereotipi di genere.

Leggi tutto...

Il nostro istituto, che aderisce alla rete di scuole di Pace, vi invita a partecipare alla XX Marcia per la pace Perugia-Assisi
Leggi tutto...

Violenza sulle donne - i lavori della 3A AFM

La 3A AFM, guidati dalla prof.ssa Claudia Di Carne, ha affrontato quest'anno il problema della violenza sulle donne. Dalle loro riflessioni, tra le altre cose, è nato un articolo ed acuni video presentati il 24 maggio ad alcune classi durante l'incontro "la ricchezza della diversità"
Il video, che proponiamo, realizzato da Valeria Mincuzzi e Alessandra Savino, illustra lo straziante dolore di una ragazza, di nome Celeste, che ha perso la vita per mano di un uomo.

Leggi tutto...

La ricchezza della diversità

La diversità come ricchezzaNell’ambito del progetto “La mia Scuola per la Pace”, sabato 24 maggio abbiamo riflettuto sul tema “La ricchezza della diversitàoltre i pregiudizi e le discriminazioni”.
Sono intervenuti: Danila Chiapperini, della ONG “Progetto Mondialità” di Bari ed autrice del Libro “LUO DEL KENYA” In viaggio alla scoperta di un popolo africano e Padre Ottavio Raimondo, Missionario Comboniano
È stata l'occasione per gli alunni della 3A AFM per condividere con gli altri studenti della scuola, il lavoro realizzato nell'anno con la guida della prof.ssa Claudia Di Carne,  sulla violenza sulle donne e sul razzismo.

Leggi tutto...

Treno della Memoria 2014: Assemblea di condivisione

Treno Memoria 2014 - Assemblea condivisioneTreno della Memoria 2014 , ha condiviso con le classi quarte e quinte dell'ITC Colamonico riflessioni, emozioni e la voglia di impegnarsi nella costruzione di un mondo migliore.
All'assemblea ha partecipato Tommaso Maiullaro, volontario ed educatore dell'Associazione terra del Fuoco Mediterranea, che ha seguito i nostri studenti durante l'esperienza.
Obiettivo dell'esperienza è suscitare una cittadinanza attiva e consapevole nella società del mondo di oggi: una società dove la giustizia sociale, il rispetto reciproco, l’inalienabilità di diritti e doveri, non devono essere delle richieste, ma dei punti fermi.
Leggi tutto...