Scuola per la Pace

Un progetto di educAzione alla Pace e ai diritti umani

E' un progetto che vede impegnati docenti e studenti dell'IISS Colamonico-Chiarulli nella promozione della cultura della Pace e dei diritti umani.

Il nostro istituto aderisce alla rete di scuole di Pace e con questo progetto intende:
  • promuovere un ampio dibattito sul ruolo della scuola nella costruzione della pace e nella promozione dei diritti umani, in sintonia con i programmi dell’Onu, dell’Unesco e dell’Alto Commissariato per i Diritti Umani;
  • promuovere un sempre più qualificato e organico impegno del mondo della scuola per l’educazione alla pace e ai diritti umani, in stretto rapporto con il territorio, le famiglie, le associazioni e le istituzioni locali;
  • promuovere il protagonismo dei giovani per la costruzione della pace e il rispetto dei diritti umani;
  • promuovere l'avvio di concrete attività di educazione alla Pace e ai diritti umani favorire lo sviluppo della scuola e di tutte le scuole come luoghi di pace e di legalità;
  • dare concreta attuazione ai principi ispiratori del POF d'istituto.

Scuole in piazza per la pace in Siria

Scuole in piazza per la pace in Siria

il 4 maggio 2018, in occasione della manifestazione nazionale “Scuole in piazza per la pace in Siria”, gli alunni dell'IISS Colamonico-Chiarulli hanno espresso la loro solidarietà con le popolazioni della Siria vittime dalla guerra con una colorata marcia per la PACE per le strade di Acquaviva. Ne è seguito un bellissimo Flash Mob in Piazza dei Martiri, con letture sulla Pace e rappresentazioni sceniche.

Leggi tutto...

In questo mondo nessuno è straniero

In questo mondo nessuno è straniero

Incontro sull'accoglienza.

Il percorso di riflessione nell'ambito dei diritti umani continua all'IISS Colamonico-Chiarulli con l'incontro "In questo mondo nessuno è straniero" che si terrà sabato 14 aprile 2018 alle ore 10 nell'Auditorium "Vitolla" della sede Colamonico.

Leggi tutto...

Treno della Memoria 2018

Treno della Memoria 2018
27 gennaio 2018 - Giornata della Memoria. Partono oggi 24 studenti delle classi quinte del nostro Istituto che hanno aderito al progetto "Treno della memoria 2018".
Un percorso della durata di nove giorni porterà i partecipanti ad affrontare diverse tappe significative: Praga/Budapest, Terezin, Lidice, Cracovia (ghetto ebraico, fabbrica di Schindler) e i campi di Auschwitz e Birkenau. Un viaggio che continua negli anni a mantenere il suo fortissimo valore educativo, la sua finalità di affiancare alla memoria del passato l'impegno nel presente. 
Leggi tutto...

Rispetta le differenze

#rispettaledifferenze Piano nazionale educazione al rispetto

Il “Piano nazionale per l’educazione al rispetto” è finalizzato a promuovere nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado un insieme di azioni educative e formative volte ad assicurare l’acquisizione e lo sviluppo di competenze trasversali, sociali e civiche, che rientrano nel più ampio concetto di educazione alla cittadinanza attiva e globale.

Leggi tutto...