Educare ai media: azioni di contrasto al cyberbullismo

 Educare ai media: azioni di contrasto al cyberbullismo

I media sono oggi un prezioso strumento per conoscere e decodificare il mondo esterno, ma, se non utilizzati in modo consapevole, possono anche diventare un nemico pericoloso. Ne sono testimoni tutte le vittime della rete e dei fenomeni crescenti di cyberbullismo.


Il progetto realizzato dall’IISS Colamonico-Chiarulli, con i docenti in compresenza nelle classi prime e seconde, punta ad informare ed educare i ragazzi ad un uso responsabile dei media, a far crescere la consapevolezza che ogni forma di violenza e prevaricazione va riconosciuta e contrastata.
Obiettivo specifico è sviluppare nei ragazzi la capacità di ascolto ed educarli al rispetto delle persone e delle regole.
Il progetto si pone, altresì, come osservatorio sul rapporto tra i giovani ed i media.